Resta con me

Resta con me

Nigeria. Un’altra cultura, luoghi in cui la poligamia è la normalità e i matrimoni combinati una regola. Eppure Yejide e Akin si amano per davvero e si sposano. Quattro anni più tardi il non avere figli diventa un peso così ingombrante da spingere Yejide ad una spirale emotiva sempre più buia finché non arriva, improvvisa ed imprevista una seconda moglie per Akin. Rabbia, dolore, frustrazione, gelosia si accavallano in Yejide ma finalmente resta incinta e l’amore del marito a cui poco importa della seconda moglie la salvano. Ma nulla è scontato e la coppia dovrà resistere ancora alle tempeste della vita, compresa una dolorosissima morte…
Una penna fresca, giovane, audace. Consigliata anche per conoscere un’altra cultura.

Penna:⭐️⭐️⭐️
Storia:?
Empatia:?