Regalami una favola

Regalami una favola

Questo libro racconta la storia di Amy Wilde, ragazza ventiquattrenne che ama il giardinaggio facendolo diventare il suo lavoro, disegnando balconi e giardini, trasformandoli in piccoli paradisi in cui ci si possa rilassare e dimenticare il mondo esterno. Amy è una ragazza diffidente e fatica ad avere contatti con la gente a causa dei guai della sorella Kelly.

Unica amica è la coinquilina Jo, ragazza vivace e senza peli sulla lingua, che vive una vita frivola fatti di feste chic e molto glaumor. Jo cerca in tutti i modi di spronare la bella Amy che festa dopo festa si sente sempre più fuori posto arrivando a rinchiudersi sempre in cucina per evitare tutti. Ma ad una di queste feste il suo sguardo di fonde con quello di un ragazzo dagli occhi fiordaliso, dall’aspetto magnifico e dai modi regali.

Tutti sanno chi è Leo (un vero principe) tranne lei che lo scoprirà solo dopo i primi incontri. Nasce una bellissima storia d’amore, ma è difficile per Amy cambiare, essere l’affascinante ragazza pronta a diventare una principessa e instaurare rapporti con persone di alto livello. Per amore di Leo è disposta ad affrontare tutto ma ha paura e fa la cosa che più gli riesce meglio: scappa….

La scrittura della Browne è scorrevole e leggera ma non sono riuscita ad appassionarmi ai due protagonisti. Ho sentito la loro storia d’amore molto distante anche se molto bella. Consiglio questo libro a chi ama il romanticismo, quello delle favole senza età.

Penna:⭐️⭐️
Storia:⭐️⭐️
Empatia:⭐️⭐️