Parlare tra amici

Parlare tra amici

Frances e Bobbi. Melissa e Nick. Due coppie, quattro amici. Frances e Bobbi sono ex amanti, ancora amiche e compagne di studi e passioni. Melissa e Nick sono sposati, incatenati in fili di un matrimonio bohémienne. Le storie si intrecciano, i sentimenti si accavallano in una Dublino decadente e artistica ma la scrittura con stile e profondità ruota tutta intorno a Frances: a ventun anni è insicura del suo corpo, del suo essere intelligente, della sua ingenuità e del suo innamorarsi.

Bobbi è un’icona, uno specchio di sè migliorato. È molto più cool, più trasgressiva, più lesbica, più ricca. E mentre Melissa nè è attratta in modo selvaggio, Nick metterà gli occhi proprio su Frances… Poco per volta i legami si saldano, dal vivo e online, i protagonisti paiono liberi da ogni stereotipo e pregiudizio ma… sarà proprio così per tutti?

Il libro è scritto dal punto di vista di Frances, una voce narrante coinvolta e sincera, una visione della generazione di oggi, inquieta e insoddisfatta. 

È un libro da leggere con calma, poco alla volta. Bisogna respirare fra le pagine….

Penna:⭐️⭐️⭐️
Storia:⭐️⭐️⭐️
Empatia:?