Nessuno come noi

Nessuno come noi

‘Non aver paura delle tue debolezze’
Questo è l’insegnamento valido sia per i ricchi della collina che per i meno privilegiati della periferia torinese, in un anno, il 1987, dove la tecnologia ancora non comanda il tempo.
Vince, Cate e Spagna vengono chiamati “Tre cuori in affitto”, come il terzetto inseparabile della loro sit-com preferita ma il loro equilibrio viene stravolto, in pieno anno scolastico, dall’arrivo di Romeo Fioravanti, bello, viziato e un po’ arrogante, che crede di sapere tutto solo perché è di buona famiglia. A vigilare su di loro c’è Betty Bottone, appassionata insegnante di italiano che inizierà anch’essa un viaggio per il quale nessuno ti prepara mai abbastanza: quello dell’amore imprevisto, che fa battere il cuore anche quando “non dovrebbe”.

Penna:?
Storia:⭐️⭐️⭐️
Empatia:?