La forma dell’acqua

La forma dell’acqua

Amazzonia: “Il Dio Branchia” venerato dalle tribù indigene viene catturato e portato in America. L’uomo anfibio diventa oggetto di studio militare e l’unica forma di bontà la trova in Elisa, una ragazza sola, muta e che comunica con i gesti. 

Fra artisti ai margini della società, soldati senza scrupoli e avidità, è l’amore a diventare il fulcro di una storia commovente, delicata, quasi onirica. 
È bellissimo ?

Penna:?
Storia:?
Empatia:?