Ink

Ink

La pelle, la storia della vita, i tatuaggi, i libri fatti di pelle umana, la pesatura dell’anima. 
Non ci son segreti a Saintstone: dal momento in cui si nasce, tutto viene tatuato sulla pelle. Successi e fallimenti sono sotto agli occhi di tutti e alla morte, la pelle viene asportata, rilegata e consegnata ai familiari che la tengono per generazioni: un antidoto all’oblio che la morte porta con sè. 
Ma le pagine della vita devono prima superare il giudizio del consiglio e se ciò non avviene il libro viene gettato alle fiamme e con lui il ricordo di una vita.

Quando suo papà, amato e stimato da tutti muore, Leora ha sedici anni ed è convinta che il giudizio su di lui sarà solo una formalità. Ma scoprirà presto che i segreti esistono e spesso hanno il disegno di un corvo…

La base della storia ricorda molto la cultura egizia e finalmente è un libro in cui la morte non è un tabù….consigliato!

Penna:⭐️⭐️⭐️
Storia:?
Empatia:⭐️⭐️⭐️